Torino Oggi | A Torino la riunione plenaria del progetto europeo “Monica”

By maggio 17, 2017Press

Obiettivo migliorare la gestione del suono, del rumore e della sicurezza durante i grandi eventi

palazzo_civico_torinoDa domani, 17 maggio, a venerdì 19 si svolgerà a Torino la riunione plenaria di “MONICA”, un progetto di innovazione volto a dimostrare come le città possano sfruttare le tecnologie Internet delle cose (IoT) per gestire suono, rumore e sicurezza in occasione di grandi eventi urbani. Sono attesi circa 60 partecipanti in rappresentanza dei 28 partner europei.

Sono diverse le applicazioni che “MONICA” dimostrerà in almeno sedici eventi culturali, che si svolgeranno prossimamente a Torino, Copenaghen, Bonn, Amburgo, Leeds e Lione, con il coinvolgimento di oltre 100mila cittadini.

Saranno sperimentate zone sonore dove l’esperienza del suono sarà migliore per coloro che vogliono godere appieno della musica – durante i concerti all’aperto –  mitigando i rumori. Telecamere intelligenti, pur preservando la privacy, saranno sperimentate per stimare la dimensione e la densità della folla in tempo reale, informando il personale di sicurezza di qualsiasi comportamento insolito della folla.

O, ancora, studiati dispositivi indossabili intelligenti e app mobili che permettano alle persone di interagire tra loro e con gli artisti, informino i partecipanti sul modo migliore per lasciare il luogo dell’evento in caso di emergenza o li guidino all’uscita più vicina. Infine, saranno utilizzati piccoli dirigibili in grado di imbarcare telecamere e microfoni per permettere riprese in luoghi altrimenti inaccessibili e con la capacità di spostarsi con discrezione sui luoghi di interesse.

La Città di Torino partecipa al progetto “MONICA” in qualità di partner e porta come casi studio la “movida” e il Kappa FuturFestival: verranno sperimentate tecnologie per il controllo e la gestione del rumore e tecnologie indossabili (wearables) per la sicurezza.

Partner torinesi del progetto, insieme alla Città, sono l’Istituto Superiore Mario Boella (coordinatore tecnico di MONICA con il compito di garantire la coerenza delle soluzioni IoT adottate nell’ambito dei dimostratori), TIM, DigiSky Srl per le soluzioni aeree e Movement Entertainment Srl, società organizzatrice del Kappa FuturFestival.

Il progetto MONICA è co-finanziato dalla Commissione europea attraverso il Programma per la Ricerca e l’Innovazione Horizon 2020, misura Large Scale Pilots, Ob. 3: Wearables for smart ecosystems. Grant Agreement N. 732350. Contributo UE: 15 milioni di euro. Durata del progetto gennaio 2017- dicembre 2019.

Per maggiori informazioni: http://www.monica-project.eu/

Torino Oggi 16.05.2017

Articolo originale qui.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi