Artribune – Il meglio della musica del 2022. Top 10 di dischi, musicisti e fatti

By Gennaio 7, 2023Press

DAL DISCO DEL PRODUCER ITALIANO TRAP (EX DARK POLO GANG) ALLA NOTIZIA MUSICALE PIÙ DISCUSSA, PASSANDO PER GLI ARTISTI INTERNAZIONALI KENDRICK LAMAR E THE SMILE, UNA RICOGNIZIONE DELL’ANNO APPENA PASSATO IN 10 PUNTI

Non solo una classifica dei migliori album e concerti del 2022: il best of dedicato alla musica ripercorre l’anno in chiusura premiando le personalità in ascesa, le produzioni live meglio organizzate e capaci di dare visibilità internazionale, i fatti musicali attorno ai quali si è concentrato il dibattito dentro e fuori la cerchia degli addetti ai lavori.

9. MIGLIOR PRODUZIONE LIVE: KAPPA FUTURFESTIVAL

Premiamo il Kappa FuturFestival per una serie di motivi: perché è tra i grandi eventi che contribuiscono al prestigio internazionale di cui Torino ha assolutamente bisogno per uscire da una fase di stallo che si porta dietro dai tempi dei fasti delle Olimpiadi 2006: da allora vive di rendita e quel credito si sta esaurendo, nonostante alcuni segnali di ripresa portati da kermesse televisive come l’Eurovision Song Contest. Poi, perché dopo l’incredibile successo dell’ultima edizione con numeri da record – oltre 85 mila appassionati di club culture provenienti da 105 nazioni diverse – aspettiamo di vedere cosa riserverà questa rassegna outdoor dedicata alla cultura e alle arti digitali che nel 2023 arriva alla sua X edizione e ha già annunciato le date: da venerdì 30 giugno a domenica 2 luglio nella futuristica location del Parco Dora a Torino. Infine, che è poi l’oggetto di questa categoria, per la produzione curata in ogni minimo dettaglio per favorire un’esperienza di intrattenimento di alto profilo: un esempio dato dagli speciali pacchetti che coniugano il festival con la vasta ricchezza artistica e culturale della città.